diario rossazzurro, sito non ufficiale dedicato al Calcio Catania 1946 - Content
Benvenuto su diario rossazzurro, sito non ufficiale dedicato al Calcio Catania 1946
   
Collabora con Diario Rossazzurro
Sottometti un articolo
Tutto il Catania minuto per minuto;
Diario Rossazzurro su facebook

Statistiche

- Statistiche Sito
- Top 10
- Sondaggi

Cerca nel sito



Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '2' in /membri/diariossazzurro/includes/counter.php on line 48

Da "www.kataweb.it" del 22 maggio 2003

La Corte federale cambia tutto: Catania -2 punti

Accogliendo le richieste delle società ricorrenti, la Corte federale ha confermato il risultato di 1-1 ottenuto sul campo della gara Catania-Siena del 12 aprile 2003 del campionato di serie B. Inoltre, è stato confermato anche il risultato iniziale (1-0) della sfida di C1/B Pescara-Paternò. Le classifiche dei due campionati vengono stravolte. Il Catania perde due punti e piomba in piena zona retrocessione, il Siena 'guadagna' un punto e si avvicina ulteriormente alla promozione in serie A.

[...]

Catania-Siena. In prima istanza la Commissione Disciplinare aveva convalidato il risultato di 1-1 acquisito sul campo respingendo il ricorso del Catania che chiedeva il 2-0 sostenendo che la squadra toscana aveva schierato un giocatore squalificato. In seguito, il ricorso del Catania veniva accolto dalla Caf che annullava la decisione della Disciplinare e dava partita vinta agli Etnei per 2-0 a tavolino. Successivamente, la questione veniva portata alla Corte federale da otto società di serie B (Ascoli, Bari, Cosenza, Genoa, Messina, Napoli, Venezia e Verona), rappresentate dall'avvocato perugino Ruggero Stincardini, che presentavano ricorso in quanto si ritenevano danneggiate dalla pronuncia della Caf che aveva ribaltato la decisione della Disciplinare. E la Corte federale ha ripristinato questa sera il risultato di 1-1 acquisito sul campo.

[...]




[ Indietro ]


No alla violenza
Antonino Currņ
Filippo Raciti


Diario Rossazzurro č un marchio riservato, ma il materiale pubblicato nel sito puņ essere utilizzato nel rispetto della licenza Creative Commons. Per favore, leggi attentamente i termini della licenza e ricordati di comunicare l'eventuale prelievo di materiale inviando una e-mail al webmaster.
Cretive Commons
Sito eb realizzato usando PiHPi-Niuck Versione WL-Niuck a cura di Weblord.it
Engine PiAccaPi-Niuck - Powered by WL-Niuck
Generazione pagina: 0.02 Secondi